Bomboniere, 'famole strane'. Ecco tutte le tendenze 2019 per un regalo originale ai tuoi ospiti - Nozze in Fiera 4-5-6 e 11-12-13 Ottobre 2019
16286
post-template-default,single,single-post,postid-16286,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive,elementor-default

Bomboniere, ‘famole strane’. Ecco tutte le tendenze 2019 per un regalo originale ai tuoi ospiti

Bomboniere, ‘famole strane’. Ecco tutte le tendenze 2019 per un regalo originale ai tuoi ospiti

Quali sono le bomboniere che stanno andando maggiormente ‘di moda’ in questo 2019? Quali sono le alternative alla classica oggettistica per la casa? Come stupire gli ospiti del tuo matrimonio? La scelta della bomboniera è sempre una scelta che riguarda entrambi gli sposi e, spesso e volentieri, anche le loro famiglie. Oggi vi offriamo qualche spunto per rendere anche la scelta della bomboniera un momento significativo del vostro matrimonio.

Bomboniera e viaggio di nozze. La bomboniera classica può essere anche sostituita con una bomboniera speciale, che magari serva a ricordare ai vostri invitati dove andrete in viaggio di Nozze. Sarà un modo come un altro per anticipare il classico ‘souvenir’ atteso al ritorno e un qualcosa di inaspettato per gli ospiti. In questo caso è la fantasia che deve darvi una mano. Dopo aver scelto la destinazione sbizzarritevi e regalate ai vostri invitati un ‘pezzo’ di quello che sarà il viaggio più atteso della vostra vita.

 

Bomboniere ‘enogastronomiche’. Molto di moda anche in questi primi mesi del 2019 è la scelta di regalare ai propri ospiti una bomboniera ‘enogastronomica’ che possa consentire di esaltare i tanti sapori della penisola. Olio d’Oliva o vino particolari, erbe aromatiche, piccoli vasetti di marmellate o miele, cacao e spezie sono solo alcune delle varianti che potrai dedicare ai tuoi invitati. Molto adatte sono le spezie che, se provenienti dalla zona dove andrai in viaggio di nozze, rappresenterebbero un mix tra una scelta ‘enogastronomica’ e una da ‘viaggio di nozze’. Ovviamente occorre moderazione: regalare un prosciutto o un salame non sarebbe proprio il caso!

Miniature degli sposi. Diffusa, soprattutto nell’ultimo anno, è stata la tendenza di realizzare delle apposite bomboniere che ritraggano la coppia di sposi. Esattamente come quelle che si piazzano in cima alla torta. Le variabili, anche qui, dipendono tutte dalla fantasia degli sposi e dal contesto del matrimonio.

Un libretto di ‘storia’. Non vogliamo annoiare gli ospiti ma, al posto della classica oggettistica, una bomboniera simpatica potrebbe anche essere un vero e proprio libro in miniatura con la vostra storia d’amore raccontata come fosse una fiaba. Una parte degli ospiti si commuoverà, l’altra riderà con voi ricordando i momenti salienti della vostra storia d’amore.

Una pianta è per sempre. A patto di prendersene cura, una pianta può essere una sostituzione più che utile e simpatica alla bomboniera. La scelta, però, deve ricadere su piante piccole e che possano quasi autogestirsi, quindi tra piante aromatiche o piante grasse. Non tutti, infatti, hanno il pollice verde o un giardino dove collocare piante, dunque regaliamo qualcosa facile da gestire. Il simbolo alternativo più adatto resta quello dell’albero della vita simbolo delle radici e dell’amore familiare.

Solidarietà. Sempre più sposi scelgono due forme di bomboniere alternative, entrambe in nome della solidarietà. C’è chi si rivolge alle associazioni di beneficenza per rifornirsi di bomboniere solidali da distribuire agli invitati, e chi decide di annullare del tutto la prassi della consegna della bomboniera e di fare una donazione ad un ente di beneficenza annunciando la circostanza proprio al matrimonio. Un gesto d’amore che sarà certamente apprezzato dagli invitati!

Portafortuna. Se sei orientato verso l’oggettistica più classica puoi concederti una variante benaugurale scegliendo di donare una bomboniera portafortuna. Qui il valore sta nel simbolo scelto: che sia una tartaruga, un gufo, un elefante o un corno e, ancora, il pomo pugliese poco importa. L’importante è augurare solo il meglio a chi ha scelto di trascorrere con te il giorno più importante della tua vita!