Dalla Cina a Roma, ecco come il riso è diventato una 'tradizione' del matrimonio - Nozze in Fiera 4-5-6 e 11-12-13 Ottobre 2019
16375
post-template-default,single,single-post,postid-16375,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive,elementor-default

Dalla Cina a Roma, ecco come il riso è diventato una ‘tradizione’ del matrimonio

Dalla Cina a Roma, ecco come il riso è diventato una ‘tradizione’ del matrimonio

Il lancio del riso ha usanze antiche e significati profondi. La leggenda vuole che la pratica sorga nell’estremo oriente dove un genio buono sacrificò i suoi denti spargendoli nella palude per alleviare le sofferenze del popolo alle prese con la carestia. L’acqua fece germogliare ogni dente trasformandolo in piantine di riso. Da allora il cereale è diventato simbolo di abbondanza, fertilità e buon auspicio e, per questo, associato al matrimonio.

Con questo stesso spirito anche ai tempi di Roma Antica si lanciava agli sposi il grano come augurio di prosperità e vita feconda. Non ebbe vita lunga, però, e fu sostituito dal riso più facilmente reperibile e considerato meno prezioso, dunque anche meno costoso.

Da allora la tradizione del lancio del riso è rimasta pressoché uguale anche se in epoca moderna, con il moltiplicarsi delle qualità di riso, si sono differenziati i significati del momento. Il riso Venere, noto come riso dell’Imperatore, è adatto a cerimonie importanti dove la protagonista indossa un abito da sposa colorato, evitando spiacevoli macchie scure; il Carnaroli, usato per i grandi risotti, amalgama bene i sapori ed è un augurio di complicità e condivisione; il Basmati con le sue note profumate rappresenta l’augurio di un amore dove la sensualità e la passione siano un richiamo eterno; il riso Roma, chicchi grandi, è simbolo di prosperità; quello Arborio, i cui chicchi si gonfiano in cottura, è un augurio di cuori colmi di amore fino alla fine; l’Integrale, per la purezza degli ingredienti utilizzati, è il simbolo di amore autentico e sincero; e, infine, il Parboiled, è il riso perfetto per il lancio perché non lascia tracce di amido, quindi potete acquistarlo per riempire i sacchettini senza rischiare di macchiare gli abiti degli sposi e degli invitati.