Il matrimonio boho-chic: cos'è e come organizzarlo! - Nozze in Fiera 4-5-6 e 11-12-13 Ottobre 2019
16371
post-template-default,single,single-post,postid-16371,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive,elementor-default

Il matrimonio boho-chic: cos’è e come organizzarlo!

Il matrimonio boho-chic: cos’è e come organizzarlo!

Il matrimonio boho chic è l’incontro tra diverse epoche che, con eleganza, caratterizzano i matrimoni richiamando i dettagli della Belle Epoque francese e gli anni ’70 degli Hippy. Si tratta di un matrimonio informale, capace di amalgamare più stili creandone uno unico: il boho chic, appunto. Se siete amanti del vintage, ma anche del rustico, allora questo è lo stile che fa per voi.

Location

Questo tipo di stile si presta a una location che richiami la natura, quindi ottima scelta per un matrimonio estivo o primaverile. Spiaggia o campagna, purché sia all’aria aperta. Per la cerimonia, potete optare per una chiesa in campagna o un edificio rurale. Se vi sposerete con il rito civile, potreste celebrare le nozze in un giardino, sulla spiaggia o in un bosco. Molto di tendenza, per il ricevimento, è lo stile pic-nic con cuscini che diventano sedute direttamente sul prato. Una tovaglia a quadrettoni e il gioco è fatto. Per le decorazioni: spazio alle lanterne, archi di legno ricoperti di fiori, candele dentro ai barattoli di vetro, fiori di campo e fiaccole.

Le partecipazioni:

Gli inviti boho chic non possono non essere eco-sostenibili, di carta riciclata con stampe a fiori. Preferite i colori tenuti come il panna, il bianco e i colori pastello.

Look sposa:

La sposa boho chic è romantica e sognatrice, una perfetta donna hippy. L’abito dovrà essere quindi morbido, lungo, scivolato. Immancabile la corona di fiori, ovviamente di campo. Così come non può mancare l’acconciatura “finto-spettinato”. Anche il bouquet sarà composto da fiori di campo.

Look sposo:

Uno sposo boho chic non vestirà mai di nero! L’abito dello sposo, di tessuto naturale e arricchito da dettaglio come le bretelle, sarà nelle tonalità del beige o color caffè. E’ anche uno sposo anticonformista,quindi sì alle maniche arrotolate, al gilet aperto e alla pettinatura spettinata.

Ricordate che lo stile boho chic deve ripetersi su ogni dettaglio: dalla torta nuziale alle bomboniere. A proposito del dolce: la naked cake è la torta nuziale più adatta a un matrimonio bohémien! Dalle partecipazioni alla location. La natura è la vera protagonista, quindi lasciatevi ispirare dai suoi elementi a seconda della stagione in cui vi sposerete. Ah, dimenticate il DJ per l’intrattenimento musicale: spazio alle chitarre acustiche rigorosamente suonate dal vivo!

(da trattorosa.it)