La sposa del 2016 è romantica. E per esserlo bisogna partire dai capelli - Nozze in Fiera
934
single,single-post,postid-934,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

La sposa del 2016 è romantica. E per esserlo bisogna partire dai capelli

chignon

La sposa del 2016 è romantica. E per esserlo bisogna partire dai capelli

Semplicità e romanticismo nelle acconciature delle spose del 2016. Niente di artefatto o complicato. A completare il tutto alcuni accessori come fermacapelli, diademi e forcine. Se poi sono vintage, magari recuperati da qualcuno in famiglia ancora meglio.

Quattro per questo 2016, quindi, le possibilità più alla moda:

Semi-raccolti

Coloro che hanno avuto tanta pazienza e hanno resistito alle tentazione di tagliarsi i capelli prima delle nozze, vogliono sfoggiarli in tutta la loro lunghezza e bellezza. Con torchon, grosse ciocche di capelli vengono raccolte sulla parte superiore del capo. La chioma, poi, viene leggermente arricciata con boccoli ed onde, per ricadere sensualmente su spalle e schiena.

Coda «evergreen»

Capelli legati con una (leggera o più decisa, a voi la scelta) cotonatura vicino alla fronte e per completare il look una coroncina fiabesca o un ferma-coda prezioso. Questo hair look è l’ideale per valorizzare lo sguardo e l’incarnato della sposa.

Trecce

Non accennano a passare di moda. Gli intrecci sono ottimi amici delle spose che voglio pettinature particolari. Possono essere alla francese o a lisca di pesce. Il risultato sarà ancora più sorprendente con le trecce a spirale che saranno il trend per le spose 2016.

Chignon

È il simbolo dell’eleganza e non passerà mai di moda. Lo chignon può essere laterale, per valorizzare il proprio profilo migliore; o classico, alto e vaporoso.